Come igienizzare e smacchiare il bucato con il Percarbonato di Sodio

Ti piacerebbe smacchiare e sanificare il bucato in modo naturale?

Allora leggi questo articolo fino alla fine perché vedrai come fare con il Percarbonato di Sodio e senza spendere una fortuna!

Finalmente potrai sbarazzarti, una volta per tutte, della candeggina e di tutti quei costosi  smacchiatori e igienizzanti per il bucato che si trovano al supermercato.

Il Percarbonato di Sodio è un additivo completamente naturale, da non confondere con Bicarbonato di Sodio, che è molto meno performante.

Si tratta di una polvere bianca che sprigiona ossigeno attivo già a 30°C, viene definito come la candeggina naturale, infatti, ha la stessa funzione: igienizza e sbianca il bucato riportando i capi ingrigiti e ingialliti al loro splendore naturale.

Si può utilizzare tranquillamente su bianchi e colorati, ma non su lana e delicati.

L’unica differenza positiva rispetto alla candeggina è che inquina molto meno la falda acquifera una volta finito nello scarico ed è più sicuro da utilizzare anche per chi ha problemi di pelle sensibile o allergie, perchè il Sodio Percarbonato non contiene enzimi, tensioattivi o sbiancanti ottici, né fosforo ed è ipoallergenico.

È un vero e proprio smacchiatore naturale perché grazie all’ossigeno attivo è efficacissimo nei confronti delle macchie da pigmenti vegetali, come erba, vino, caffè, cioccolato, etc.

Va bene anche per smacchiare e mettere in ammollo i pannolini lavabili, senza il rischio di danneggiare l’impermeabilità delle fibre.

E se in casa ci sono anche amici a quattro zampe, il Percarbonato di Sodio disciolto in acqua tiepida è un valido sostituto della candeggina per igienizzare tutte le superfici o per sanificare il bucato.

Può essere impiegato anche come igienizzante eliminaodori in lavastoviglie o nel lavaggio a mano.

Come usare il Percarbonato di Sodio?

Per igienizzare, smacchiare e sbiancare il bucato

Aggiungere 30g di prodotto al detersivo oppure versarlo direttamente nel cestello della lavatrice.

Per pretrattare le macchie difficili

Versare una piccola quantità di prodotto sulla macchia da trattare ed inumidire con acqua tiepida. Lasciare agire per 10 minuti, quindi procedere al normale lavaggio.

Per igienizzare le superfici dure

Diluire 100g di prodotto in 1 litro di acqua tiepida ed utilizzare subito la soluzione.

Per igienizzare ed eliminare gli odori in lavastoviglie

Versare 30g di prodotto nel cestello della lavastoviglie o aggiungerlo all’acqua per il lavaggio a mano.

Più facile a farsi che a dirsi!
Guarda questo breve tutorial che ho fatto per vedere come usarlo mentre fai il bucato (al minuto 1:02).

Con il Percarbonato di Sodio ti liberi da un sacco di “schifezze chimiche” e inutili flaconi di plastica senza spendere una fortuna. Perché basta questo additivo naturale per sbiancare, smacchiare e igienizzare il bucato e non solo.

Per fare un rapido calcolo, un sacchetto di Sodio Percarbonato da 1kg dura più di 30 lavaggi e sul mercato costa tra 7€ – 8€. Se consideri la sua triplice funzione il risparmio è assicurato.

In conclusione, conviene a te e conviene al pianeta.

Dove trovare il Percarbonato di Sodio?

Additivi naturali come il Percarbonato di Sodio o l’Acido Citrico sono difficili da trovare al supermercato , se non vuoi perdere tempo a cercarlo per negozi specializzati in prodotti biologici, puoi ordinarlo online.

Su questo sito www.detersivoinscatola.com  (nella sezione dedicata al bucato naturale) lo trovi a 7.50€ al kg.

detersivi

Ecco 6 buoni motivi per dire ADDIO

AI DETERSIVI DEL SUPERMERCATO

GUARDA IL VIDEO

Siamo arrivati alla fine!

Spero che questo articolo sul Percarbonato di Sodio ti sia stato d’aiuto, se ti è piaciuto ti consiglio anche quello sull’Acido Citrico. Se invece  hai dubbi o domande non esitare a commentare qui sotto. Sarò felice di risponderti il prima possibile!

Il pericolo più grande per il nostro pianeta è aspettare che qualcuno lo salvi per noi.

A presto,
Marco di Soap 💙