Detersivi senza Nichel ? Ecco la Soluzione definitiva

detersivi-senza-nichel

Sono felice di darti il benvenuto sul sito detersivoinscatola.com.
Se stai cercando detersivi senza Nichel o informazioni a riguardo, sei nel posto giusto. In questo articolo ti consiglio la soluzione definitiva per lavare il bucato e la casa in modo sicuro. Senza più rischiare di irritare la pelle di chi vive con te.

Non ci limiteremo a fare un elenco di detersivi, come accade in altri blog. Vedremo come ridurre al massimo il rischio di dermatite da contatto con il Nichel quando lavi. 

Quindi, se non vuoi rischiare dermatiti, pruriti e allergie a causa del Nichel, prenditi qualche minuto per questo articolo e salvati la pelle dai detersivi, una volta per tutte!

I Detersivi senza Nichel sono solo la ciliegina sulla torta.

 È importante scegliere un detersivo con scritto Nichel tested sull’etichetta.
In questo modo siamo sicuri che la percentuale di Nichel contenuta nel detersivo non causa problemi, nemmeno a chi è allergico. Questa, però, è solo la ciliegina sulla torta!

La buona abitudine di lavare sia per chi ha problemi di allergia al Nichel, ma anche per chi non soffre di questi fastidi (per ora), è sicuramente limitare il contatto tra pelle e detersivi. Perché anche se non si spalma come una crema o un cosmetico, capita spesso che la pelle assorba il detersivo che resta sui vestiti dopo il lavaggio.

Se usi tanto detersivo, abbondi con le dosi o vai ad occhio per fare più in fretta, il detersivo in eccesso non si scioglie durante il lavaggio e resta intriso sui vestiti che poi indossi. In questo modo, la pelle assorbe come una spugna le sostanze del detersivo con cui non dovrebbe nemmeno entrare in contatto. Quindi, la domanda giusta da farsi è: come si fa per evitare che la pelle assorba il detersivo in eccesso?

Pe limitare il contatto tra pelle e detersivi è buona regola usare un detersivo più concentrato. In modo da usarne di meno. Meno detersivo usi ad ogni lavaggio, meno residui di detersivo resteranno sui capi e, quindi, diminuirà la possibilità di entrarci in contatto.

Il problema è che i detersivi normali vengono allungati di proposito con sostanze in gergo definite “inerti” che servono solo a fare volume e sei costretto ad usarne di più.

Per questo motivo, per evitare dermatiti da contatto con il Nichel scegli detersivi testati per questo e altri metalli pesanti. E prediligi detersivi concentrati in modo da usarne meno a lavaggio.

I Detersivi senza Nichel non esistono!

Il Nichel è un metallo presente nell’acqua, nell’aria e nel terreno. Inoltre, viene usato per fare contenitori, pentole ed è contenuto anche nel cestello di qualsiasi lavatrice. E non si può annullare la presenza di questo metallo dai detersivi. Chiunque scriva “100% senza nichel” è un millantatore.

Apro una piccola parentesi per chi usa l’Aceto come ammorbidente naturale, sconsiglio di farlo se si vuole stare attenti al Nichel soprattutto, perché l’aceto corrode il cestello della lavatrice, il quale rilascia frammenti di metallici, compreso il Nichel, durante il lavaggio. Meglio usare Acido citrico o un ammorbidente naturale delicato – chiusa parentesi.

Trovare un detersivo senza Nichel è impossibile: una minima quantità di Nichel ci sarà sempre, ma è tollerata anche dall’organismo di chi è allergico.

Quello che si può fare è preferire detersivi ecologici fatti con ingredienti più naturali, rispetto ai soliti detersivi fatti col petrolio e ricchi di schifezze chimiche, passami il termine.

Il Detersivo lavatrice Soap, per esempio, è un concentrato vegetale purissimo, senza sostanze allergizzanti, profumi e coloranti. Dermatologicamente testato (su volontari) anche pre Nichel, Cromo e Cobalto.

Noti la differenza rispetto ai detersivi normali nella formulazione: quella vegetale di Soap è così delicata che non aggredisce nemmeno le fibre e puoi usare un detersivo per tutti i tipi di tessuto. E i risultati di lavaggio sono gli stessi dei normali detersivi del supermercato, anche se la dose di lavaggio consigliata è di soli 25ml.

Questo discorso vale sia per i detersivi del bucato, che per la casa.

Sulla pagina facebook di Soap puoi leggere storie e recensioni di persone che lo usano abitualmente, anche con precedenti problemi di allergie e dermatiti felicemente risolti usando il nostro detersivo.

Qui sotto puoi vedere anche il video di Celeste che ha voluto condividere con noi la sua esperienza dopo aver risolto il problema di dermatite di sua figlia.

Oltre alla pelle salvi anche il Pianeta

Chi sceglie i detersivi Soap non solo è sicuro di non provocare problemi alla pelle, ma aiuta anche il Pianeta buttando molti meno flaconi di plastica.

I detersivi Soap sono i primi detersivi liquidi confezionati in scatole da spillare a casa sempre nello stesso flacone. E sono così concentrati che durano tantissimo. In questo modo ciascuno di noi può ridurre il proprio impatto ambientale mentre lava, senza fatica.

Guarda nel video qui sotto quanto è diventato semplice lavare senza inquinare.

Con Soap prendi due piccioni con una fava!
Usi detersivi senza Nichel e aiuti l’ambiente riducendo del -90% lo spreco di plastica.

??Se vuoi saperne di più e conoscere meglio i nostri detersivi Soap, iscriviti alla Newsletter, riceverai anche un COUPON del valore di 10€ valido su tutti i KIT di prova.

p.s. Se hai trovato interessante questo articolo o conosci qualche soggetto allergico, condividilo con lui perché potresti davvero salvargli la pelle.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi pratici consigli per lavare senza inquinare.

ISCRIVITI ORA